servizi carolina venturini

Piacere di conoscerti!

Mi chiamo Carolina Venturini e, per professione, aiuto freelance e attività connesse con gli animali a strutturare il loro business plan sostenibile e piano di comunicazione. Mio compito è anche l’accompagnarti nella comprensione delle dinamiche del Viaggio dell’Eroe e dell’Arco di Trasformazione del Personaggio per sviluppare il tuo storytelling emozionale coerente ed efficace.

Ho scelto di dedicarmi alla consulenza digitale uno ad uno perché mi piacere guardare negli occhi il cambiamento nella persona singola, seguendone la crescita con una relazione empatica, di memoria e di rispetto.

Come consulente, il mio compito è ascoltare, comprendere e accompagnare la persona verso la scelta della strada più rispondente per lei, per coltivare, nutrire e realizzare i sogni e le motivazioni che animano il suo lavoro.

Il cambiamento che porto nella vita e nel lavoro delle mie clienti riguarda la consapevolezza del potenziale, la praticità delle scelte e la responsabilità rispetto ai propri risultati.

Da me avrai collaborazione, serietà, empatia; se ne avrai bisogno, troverai anche il pungolo che ti porterà verso quei passi evolutivi professionali fondamentali per i tuoi risultati.

Formazione accademica ed imprenditoriale

La mia formazione è prettamente umanistica. Sono laureata in Lettere, ho conseguito il Master in Comunicazione Digitale e Comunicazione in Rete presso l’Università di Tor Vergata, Roma e il master breve in Europrogettazione presso Euro Business School.

Ho conseguito il riconoscimento Google seguendo il percorso formativo Eccellenze Digitali nel 2016 mentre nel 2020 ho partecipato alla Soulfull Business School di Giada Carta perfezionando le tecniche di impresa digitale, innovazione tecnologica e web marketing moderno.

Nel 2020 ho seguito percorsi di counselling, costellazioni familiari e coaching con Giulia Baffi, Marzia Gorini, Chiara Spadarotto.

Nel 2021 ho vissuto un percorso di horse coaching presso Experience Academy e diversi seminari online sul coaching con approccio gestlatico.

Ho seguito, sempre nello stesso anno, alcuni seminari sulla comunicazione equina e sull’equitazione etica.

Queste esperienze mi hanno portato a scegliere un ulteriore Master in Coaching gestaltico presso Gestalt Coaching Academy (2021/2022).

Carolina Venturini professionale

Ho aperto la partita IVA nel 2012 perché la disoccupazione giovanile non faceva per me.

All’invio massiccio di curriculum preferii darmi da fare in autonomia.

Lavorai, sempre nell’ambito della comunicazione digitale, nel settore della ristorazione, della piccolissima impresa, delle web agency, dei parchi acquatici a tema, dell’edilizia, delle scuole di formazione. Consulenze, docenze. Diventai social media manager, web content manager, responsabile della comunicazione.

Preparai piani marketing, piani di comunicazione e piani editoriali per far fatturare aziende e associazioni. Gestivo le pagine Facebook conto terzi, ottimizzavo i budget per le ADS via Facebook e Google, scrivevo comunicati stampa, coltivavo le relazioni pubbliche con il territorio, preparavo i testi per le brochure, le newsletter, i restyling dei siti web, progettavo e-commerce. Rispondevo ai messaggi e facevo assistenza clienti H24, festivi inclusi. Progettavo percorsi di formazione per persone svantaggiate, disoccupati o studenti.

Raccoglievo denaro per cause sociali utilizzando i social. Implementavo le aree fundraising includendo la comunicazione nel normale operato amministrativo. Costruivo parti di progetti includendo la comunicazione all’interno dei documenti che sarebbero stati presentati alle banche o alle fondazioni per richiedere finanziamenti. Ero in prima linea nei momenti live da raccontare in presa diretta via social o con i giornalisti. Gestivo i contratti commerciali con le concessionarie di pubblicità via cinema, teatro, piscine comunali, autobus, corriere, treni.

L’importanza di Mercurio nella mia evoluzione professionale

Il mio alaskan malamute mi ha aiutato a comprendere nel profondo l’ambito all’interno del quale evolvermi come professionista. E’ stato il mio più grande Maestro di vita ed il migliore consulente di comunicazione “fra diversi”, che potessi mai avere al mio fianco.

La morte di Mercurio, il mio alaskan malamute, mi ha portato a conoscere il mondo dei cavalli come terapia per affrontare il mio lutto soverchiante. Questo incontro mi sta aprendo mondi di cui, prima, ignoravo l’esistenza: l’horse coaching, l’equitazione etica, l’etologia equina, l’animal communication. Per ora li sto incontrando come persona che ama conoscere ma sento, dentro al mio cuore, che è verso questa direzione la freccia che punta al mio futuro.

Non solo, dire addio a Mercurio è stato l’evento che mi ha stimolato a scrivere il mio primo romanzo “Mercurio. Una storia vera.“, che verrà pubblicato dall’editore Edizioni Tripla E nella primavera del 2022 e sarà presentato al Salone del Libro di Torino 2022.

.